FANDOM


Il Color TV-Game (カラー テレビゲーム Karā Terebi Gēmu) è una console dedicata, prodotta dalla Nintendo dal 1977 al 1980. Era disponibile in cinque modelli differenti, commercializzati solamente in Giappone.

Si tratta della prima console costruita dall'azienda giapponese, appartenente alla prima generazione.

Storia

Negli anni sessanta la Nintendo, all'epoca una piccola azienda produttrice di carte da gioco dovette far fronte ad una difficile crisi del settore. Per salvare l'azienda il presidente e nipote del fondatore della Nintendo Hiroshi Yamauchi ampliò la produzione in vari settori, avviando una compagnia di taxi, una catena di love hotel e una emittente televisiva; così inizia a commercializzare vari oggetti, compresi elettrodomestici e giocattoli. Nonostante l'alta qualità dei prodotti e dei servizi, l'azienda giapponese trovo successo solamente nel settore dei giocattoli. Negli anni successivi la Nintendo si concentrò quindi sulla produzione di giocattoli, ottenendo maggior fortuna con la produzione dell'Ultra Hand, dell'Ultra Machine, del Love Tester e nel 1973 della serie di pistole laser Laser Clay Shooting System.

Dai giochi elettronici ai videogiochi il passo fu breve e nel 1974 la Nintendo acquisì i diritti di distribuzione in Giappone della console Magnavox Odyssey. La Odyssey riscosse un discreto successo e la Nintendo iniziò lo sviluppo di una propria console, collaborando con la Mitsubishi Electric.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.